Chiamale Emozioni
Un blog sull'educazione socio-emotiva

Perchè questo blog?

Scritto da Davide Antognazza il 13 gennaio 2010

La tematica dell’educazione socio-emotiva (SEL, social emotional learning) assume sempre maggior rilevanza in ambito educativo e formativo, dal momento che docenti e scuole si trovano sempre più spesso a fronteggiare comportamenti e atteggiamenti degli allievi non positivi per l’apprendimento e che non possono essere gestiti unicamente con il buon senso, ma necessitano di interventi pedagogici specifici, meglio se attivati su tutto il gruppo classe. Appare chiaro quali siano le difficoltà o lacune che i ragazzi mostrano nella loro quotidianità: incompetenze relazionali, ansia, difficoltà nell’attenzione e nella riflessione, trasgressioni.
La difficoltà relazionale e nella gestione dei sentimenti implicano inoltre difficoltà nel riconoscere e nominare le proprie emozioni ed i propri stati d’animo, sintomi di quello che viene identificato come “analfabetismo emotivo”.
L’attenzione alla dimensione emotiva è una delle sfide che la scuola del nuovo millennio deve affrontare, al fine di utilizzare il sistema educativo più effettivamente per sostenere lo sviluppo di competenze socio-emotive che aiutano lo sviluppo di una società più positiva e attenta mentre incrementano il livello di benessere emotivo delle singole persone.

  • Translate

  • Contatti

    Dipartimento formazione e apprendimento
    Progetto Chiamale emozioni
    Piazza San Francesco 19
    CH-6600 Locarno
    T +41 (0)58 666 68 50
    dfa.chiamalemozioni@supsi.ch
  • Tag cloud

  • Stats

    Visits today: _
  • © 2015 SUPSI