Si sta svolgendo a pieno ritmo la raccolta dei testi nelle scuole ticinesi selezionate per costituire il corpus della ricerca TIscrivo. Ormai da qualche settimana i ragazzi e i docenti delle scuole medie si sono messi al lavoro per redigere i testi che permetteranno di indagare i tratti tipici della loro scrittura; e li hanno seguiti a ruota gli allievi e i docenti delle scuole elementari, i cui lavori iniziano ad arrivare proprio in questi giorni.

Una prima superficiale lettura dei testi lascia trasparire che i risultati dell’analisi non saranno banali né scontati: emerge in modo molto chiaro la grande varietà di soluzioni linguistiche (sintattiche, lessicali e persino stilistiche) che i ragazzi della scuola ticinese sono in grado di offrire.

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti coloro i quali stanno collaborando alla raccolta dati: in primo luogo gli allievi, ma anche i docenti e i direttori che si sono messi a disposizione in un periodo dell’anno già denso di impegni pressanti.

Grazie, dunque, e al prossimo aggiornamento!