Articoli con tag interviste

OCSE, PISA, Svizzera, Italia, Ticino: un’intervista sulle competenze linguistiche dei giovani

0

2014_004

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I primi risultati del rilevamento OCSE PISA 2012 sulle competenze legate alla lettura, diffusi alla fine del 2013, sono contemporaneamente rassicuranti e preoccupanti: rassicuranti perché la Svizzera è ai primi posti nella classifica dei paesi coinvolti, con una media superiore (509) alla media OCSE (496); preoccupanti, perché l’Italia, invece, è molto indietro, con una media di 490, e il Ticino (benché i dati cantonali del 2012 non siano ancora disponibili) è tradizionalmente legato alla vicina Penisola (nel 2009 il Ticino aveva una media di 485, cioè un punto in meno dell’Italia e 16 punti in meno della media nazionale svizzera).

Ma, al di là dei dati numerici, come stanno davvero le competenze relative alla lingua scritta dei giovani ticinesi? Se ne è parlato su RSI Rete2, nella seconda pagina a cura di Mattia Pelli del 6 marzo 2014, con un’intervista a Simone Fornara (preceduta da alcune riflessioni di Tullio De Mauro), che ha avuto modo di proporre qualche considerazione legata al progetto TIscrivo.

Per ascoltare l’intervista completa, cliccare sul player qui sotto.

TIscrivo a Baobab

0

2014_003

 

 

 

Il 17 febbraio 2014 il progetto TIscrivo è andato in onda: Simone Fornara è stato infatti intervistato da Caterina Righenzi di RSI Rete Tre durante la trasmissione Baobab, per parlare degli obiettivi della ricerca e di alcuni suoi risultati.

Per ascoltare l’intervista, cliccare sul player qui sotto.

Parole, parole, parole

0

Quasi 400.000 parole: è questa la portata numerica del corpus di TIscrivo, i cui testi sono entrati sotto la lente d’ingrandimento della nostra équipe, che ha iniziato la fase di analisi. Il dato numerico rappresenta già di per sé un risultato notevole, se si pensa che il corpus si configura come il più completo mai raccolto per quanto riguarda la scrittura scolastica del Canton Ticino.

Benché l’analisi sia appunto solo all’inizio, ci è già possibile divulgare qualche risultato, come il dato sulla frequenza lessicale, un indice importante per conoscere più a fondo il vocabolario dei bambini. Possiamo dire ad esempio che le parole più usate sono quelle “funzionali”, come la congiunzione e, le preposizioni a e di, gli articoli il e lo e il pronome che. Questo dato non deve sorprendere, si tratta infatti delle parole più diffuse in tutti i tipi di testi, anche di scriventi esperti. Ai primi posti negli elaborati dei bambini ci sono però anche i pronomi io e mi, vale a dire forme linguistiche che rinviano esplicitamente al soggetto, fortemente incentrate sul “sé”. È interessante notare che queste parole si riducono in modo graduale salendo nelle diverse classi, sono infatti molto usate in III e via via sempre meno in V elementare, in II e in IV media: potremmo per questo ritenerle segnali del progressivo “decentramento” linguistico del bambino, aprendo così la strada a interessanti implicazioni di carattere psico-pedagogico. Per ulteriori approfondimento, rimandiamo alla lettura dell’intervista che abbiamo rilasciato a Manuela Camponovo del «Giornale del Popolo», disponibile cliccando qui.

Scialla!

0

Nuovo appuntamento radiofonico per la ricerca TIscrivo: questa volta Simone Fornara è stato ospite di Silvia Spiga e della trasmissione “Baobab” di mercoledì 29 febbraio 2012 (RSI RETE TRE, ore 17.00) per lanciare il tema della puntata del format TV “Linea Rossa” di domenica 4 marzo 2012 (RSI LA UNO, ore 12.45), cioè il linguaggio giovanile.

L’intervista ha fornito un’altra occasione per ricordare gli obiettivi della ricerca TIscrivo e per indagare l’affascinante e vivace linguaggio usato dai giovani nella loro comunicazione prevalentemente orale. Sarà interessante, infatti, verificare se questo linguaggio “invade” anche lo scritto prodotto nel contesto più formale della scuola, e in che misura.

La registrazione della trasmissione radiofonica si può ascoltare sul podcast di RETE TRE, cliccando su questo link, oppure accedendo alla pagina di Linea Rossa.

TIscrivo a Millevoci

0


La ricerca TIscrivo è approdata in radio: mercoledì 15 febbraio, Simone Fornara e Alessandra Moretti sono stati ospiti (insieme a Veronica Carmine, che collabora con l’OLSI – Osservatorio Linguistico della Svizzera Italiana – per una ricerca sul parlato dei giovani ticinesi) della trasmissione “Millevoci”, in onda in diretta su Rete 1 dalle ore 11.10 alle 11.55.

La puntata di “Millevoci”, condotta da Cristina Bonzanigo, è stata incentrata sulla lingua parlata e scritta dai giovani ticinesi, sia in contesto scolastico, sia nel parlare spontaneo, ed è dunque stata l’occasione per presentare gli obiettivi e la metodologia della ricerca.

E’ possibile ascoltare l’intera trasmissione sul Podcast della RSI, attraverso il link inserito qui sotto.

Come parlano e come scrivono i giovani ticinesi (cliccare per ascoltare la trasmissione).

Buon ascolto!

Torna all'inizio